lunedì 15 febbraio 2010

Uno scarico scoppiettante

L'obiettivo della settimana trascorsa era senza dubbio quello di scaricare le gambe in vista della maratona di Verona. L'obiettivo si è però infranto decisamente durante il weekend: dopo i 24 km collinari sul S.Genesio (con circa 800 mt di D+ ), ecco che domenica non ho resistito dal partecipare alla tapasciata organizzata da Sport Specialist di Bevera. Il percorso quest'anno è stato drasticamente rivoluzionato, a causa delle recenti nevicate, sacrificando gran parte dell'itinerario su sterrato a favore dell'asfalto. Devo però ammettere che la difficoltà del tracciato mi ha comunque sorpreso: un continuo saliscendi completamente privo di tratti pianeggianti!
Le mie gambe oggi si lamentano un pochino e mi supplicano di risparmiale un pò per Verona. Non le ho ancora avvisate che mercoledì dovranno vedersela con l'allenamento serale di Montevecchia....

10 commenti:

  1. Ach, dal titolo del post avevo equivocato e pensavo parlassi di problemi di flatulenza...
    Tutto a posto, invece, meglio così! :)

    RispondiElimina
  2. alla faccia dello scarico! ti toccherà accorciare la seduta in notturna....

    RispondiElimina
  3. @Fat: il turbo lo userò domenica a Verona :-)

    @Yogi: non penso proprio che lo accorcerò, spero però di contenermi un pochino gli altri giorni.

    RispondiElimina
  4. Oh porc...ed io alla mia andatura ti sarò dietro.
    Sono fregato. :(

    RispondiElimina
  5. @Fat: infatti la sera prima della maratona è d'obbligo per me un bel piatto di Pasta e Fagioli! Ho letto infatti (e qui bisognerebbe aprire un post ad hoc ) che sia il pasto consigliato....

    RispondiElimina
  6. Come dice il Tosto, l'importante è arrivare al traguardo... prima o poi ci arriviamo:::---))) allora ci vediamo domenica!!!

    RispondiElimina
  7. Io mercoledì ci andrei + delicato

    RispondiElimina
  8. AZZ TI SEI PROPRIO BISTRATTATO LE GAMBE,SCARICA ORA,NN FARE COME ME,EHEHEH

    RispondiElimina
  9. e meno male che saresti in "scarico"

    RispondiElimina
  10. il giorno che farai il passatore, la domenica prima cosa fai un'ultra trail?

    Scarica per bene, al via bisogna esser rabbiosi!

    RispondiElimina