domenica 21 febbraio 2010

Verona Marathon 2010: buona la prima

Passaggio al 15° in compagnia di Zanze (foto da www.podisti.net)

Sono le 5:20 quando la sveglia inizia a suonare. Mi aspetta il viaggio verso Verona per partecipare alla 9° edizione della Verona Marathon che avrà inizio alle ore 10:00. Decido pertanto di prepararmi una bella colazione sostanziosa a base di pasta in bianco che non riuscirò a trangugiare nonostante la buona volontà. Viaggio tranquillo ma problematica la ricerca di parcheggio che mi farà purtroppo ritardare all'appuntamento fissato dai Blogtrotters. Un rapido saluto con i simpatici amici per poi dirigerci nelle rispettive griglie di partenza. 
Finalmente il via! Una massa di circa 6.500 podisti tra partecipanti alla Mezza che alla lunga distanza si precipitano a colorare le stupende vie della città di Verona tra gli applausi del pubblico e le note della fanfara dei bersaglieri.
Faccio un pò fatica ad ingranare nei primi chilometri, e qualche sbadiglio poco incoraggiante mi sfugge involontariamente. Poi man mano che la gara prende consistenza anche le gambe iniziano a risvegliarsi dal torpore.
Il programma che mi sono appuntato non ha grandi ambizioni: voglio partire piuttosto tranquillo per poi eventualmente allungare negli ultimi chilometri senza obiettivi particolari visto che si tratta della prima maratona dell'anno.
Verso il 15° km mi affianca Zanze della Fulminea che sta correndo sulla Mezza e col quale scambio 2 chiacchiere raccomandandogli di salutarmi l'amico Bress che si trova un pò attardato (come mai Bress? troppe birre ultimamente?). AL 18° chilometro lo saluto in concomitanza del bivio ed io proseguo sul tracciato dei 42km. Passo la mezza distanza in 1h:28', in tempo per un eventuale attacco al muro delle 3 ore. Imbocchiamo il rettilineo che costeggia il fiume Adige e sulla destra vedo passare a razzo il gruppetto di keniani che sta tornando dopo avere effettuato il giro di boa, una particolarità del tracciato che permette di controllare, salutare ed incitare gli amici che transitano dalla parte opposta della carreggiata. Si rientra in città verso il 30° km e si procede sul pavè fino a costeggiare il punto di partenza tra gli applausi e gli incitamenti di coloro che hanno terminato la Mezza distanza. Molto bello questo momento! La foga mi induce ad un allungo ma un principio di crampi mi fa desistere immediatamente. Se tengo la mia andatura sui 4':13" vedo che le gambe girano bene e decido così di mantenerla fino al traguardo che è preceduto dal fantastico attraversamento dell'Arena in uno scenario che fa accapponare la pelle. 
 

All'arrivo vedo il cronometro che segna 2h:58':28" a soli 30 secondi dal mio PB! Se solo avessi voluto avrei tranquillamente migliorato il personale, ma non era in programma e questo  risultato mi ha molto soddisfatto in quanto non era nelle mie aspettative. Sono inoltre arrivato in ottime condizioni fisiche, senza dolori e crisi anche per il fatto che mi sono fermato dal 1° all'ultimo ristoro.
In definitiva è stata una bellissima giornata di sport in cui tutto è filato liscio, persino meglio di quanto sperato.


27 commenti:

  1. Grande....e grande condizione!! Ora vai di trail!!

    RispondiElimina
  2. @Giak: alla faccia delle tabelle per il PB sulla mezza!

    RispondiElimina
  3. complimenti, è più o meno il tempo che sogno..

    RispondiElimina
  4. La seconda mezza l'avrei potuta fare con te ...la prima ...temo di no.
    Stai maturando un bel salto di qualità ... ne ho la percezione

    RispondiElimina
  5. Piacere di averti conosciuto ieri ... e complimentoni per il tempo :)

    RispondiElimina
  6. Sei in ottima forma!
    Bravissimo!

    RispondiElimina
  7. Ottimo inizio con una bella conferma, il tuo PB non dorme certo sonni tranquilli!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  8. Bravissimo, sei in forma e si vede, ora non ti resta che provare qualche Trail, una nuova sfida

    RispondiElimina
  9. Fugace scambio di saluti pregara, ma contentissimo di averti conosciuto!
    Grande prestazione, quella maglia celeste porta bene! ;)

    RispondiElimina
  10. @Stoppre: grazie! anch'io sono molto soddisfatto.

    @GianCarlo: la 2° mezza l'ho corsa facendo da pacer ad un mio amico. A Piacenza farò da lepre a me stesso :-)

    @Innovatel: grazie 1000! E' stato un piacere anche x me. Peccato che sono arrivato un pò tardi x colpa del parcheggio...

    @Furio: me ne sono reso conto anch'io mentre correvo. Se ci avessi creduto prima, avrei sicuramente fatto meglio. Sarà x la prossima.

    @Filippo: direi che sulla maratona il PB è molto a rischio.... quello sulla mezza invece dorme più rilassato.

    @Mitico: grazie Mitico! gli allenamenti collinari con gli amici di PB fanno il loro dovere facendomi divertire.

    @Fat: a te come è andata? Ha portato bene anche a te? E i nouovi booster?

    RispondiElimina
  11. Stesso identico tuo look (maglia celeste, pantaloni a 3/4, booster ed occhiali "aggressive") e stessa soddisfazione al traguardo: una maratona corsa in "scioltezza" come da programma, belle sensazioni, fatica ma non sofferenza ed alla fine il tempo che mi prefiggevo in questo anomalo "Lunghissimo": 3h 42' 30"...strafelice!

    RispondiElimina
  12. Sei un grande! Mi ha fatto molto piacere averti stretto la mano e scambiato due parole. Alla prossima!

    RispondiElimina
  13. Bravo Kayak!
    Io la lascerei stare la pasta al mattino...

    RispondiElimina
  14. grande gara. 30 sec dal tuo PB vuol dire che sei in gran spolvero ... da approffitarne.

    RispondiElimina
  15. @Fat: allora da oggi sarà l'abbigliamento fisso per le maratone!

    @Ale: mi ha fatto davvero piacere conoscerti di persona. Avremo sicuramente tante altre occasioni per ritrovarci!

    @Michele: per essere un lavoro è stato divertente :-)

    @Franchino: giusto! la prossima volta cappuccio e brioches :-)

    @Tosto: il 21 Marzo ho in programma la Maratona di Seregno. Chissà che non ci scappi il PB...

    RispondiElimina
  16. complimenti per la bellissima gara, è stato un piacere incontrarti... ah, in foto viene benissimo, sembri un ragazzo! ;)

    RispondiElimina
  17. ahn sì, è vero, lo ribadisco: in foto sembri un ragazzino. E' stato un piacere conoscerti.
    Un gran bel tempo, complimenti.

    RispondiElimina
  18. Un tempone! Bellissimo -immagino- l'arrivo nell'Arena (ma proprio dentro?).COMPLIMENTI ED ORA COME DETTO DA MOLTI VAI COI TRAIL.

    RispondiElimina
  19. Bravissimo un signor crono senza tanto tirarsi il collo. la prossima volta ti aspettiamo magari un pò più stanco ma con il PB in tasca, ciaooooo

    RispondiElimina
  20. @Yogi: è che mi hai visto di mattina presto, e senza trucco. In realtà, come si evince dalle foto, ho solo 22 anni! (per gamba...)

    @Ciccò: grazie! va beh, ho capito: alla prossima maratona vedrò proprio di sbarbarmi meglio :-)

    @Ciro: adesso direi proprio "via con i Trail", basta che non mi sloghi subito qualche caviglia. L'arrivo era posto circa 150 mt all'esterno dell'Arena dopo averla attraversata su un tappeto verdo: stupendo!

    @Andreadicorsa: l'obiettivo di ieri era quello di fare un allenamento senza rovinarmi le gambe. A Seregno, il 21 marzo, l'obiettivo sarà il PB. Vedremo...

    RispondiElimina
  21. tanto di cappello.
    e meno male che non puntavi al pb

    RispondiElimina
  22. Prova con la "P" maiuscola .........bravo ,complimentoni. Ciao

    RispondiElimina
  23. Il tempo dei miei sogni ma per te è routine.
    Mi spiaciuto non riuscire a salutarci ma visto il tuo ritmo di gare magari in futuro lo faremo

    RispondiElimina
  24. Il giorno che faccio il tempo che hai fatto tu "corricchiando" sarà la mia ultima maratona corsa col cronometro... se mai ce la farò, complimeni, mi spiace non averti incontrato!

    RispondiElimina
  25. Complimenti per il quasi PB!!! Il 21 Marzo a Seregno sarà cosa fatta visto come vai adesso...
    Considerando il tuo tempo in gara sarò sempre molto lontano.... dietro... così l'unica occasione di incontrarci per un in bocca al lupo di persona sarà ad un prox blogpoint!!!
    Continua a spingere così che sei grande!!!

    RispondiElimina